FORMA LA TUA FAMIGLIA DI PREGHIERA

DIO fa abitare il solitario in una famiglia, libera i prigionieri e dà loro prosperità (Salmo 68:6).

 

Ti incoraggio a diventare parte di una “Famiglia di Preghiera” trovando i membri della tua “FdP” per iniziare la rivoluzione della tua vita spirituale. La “FdP” è formata da un gruppo dai 3 ai 6 membri che si accordano per pregare giornalmente incontrandosi o sentendosi per skipe, telefono o qualunque mezzo di comunicazione a loro disposizione.

Puoi anche scegliere un cognome con cui identificarti. (I cognomi possono avere riferimenti biblici o di preghiera, come ad esempio Shalom, Dunamis, Vittoria, Salvezza, ecc.). Ad esempio la mia famiglia di preghiera si chiama Geburah, che nella Bibbia indica la potenza che muove la mano di Dio, e ci incontriamo ogni sera su Skipe per pregare.

 

Delimita il tuo territorio geograficamente. (Potrebbe trattarsi di un centro abitato, di un territorio comunale o provinciale, del tuo quartiere, ecc.) fanne una descrizione.

 

Individua i luoghi spiritualmente strategici del tuo territorio. (Esempio, cattedrali, luoghi di culto, fontane, statue, obelischi, antiche rovine, antichi templi o dimore, luoghi usati da sette o operatori dell’occulto, ecc.)

 

Determina quali potrebbero essere le forze demoniache dominanti.

 

PIANIFICA UN PIANO DI BATTAGLIA

Giorni e orari di preghiera (Avere un tempo specifico che potrebbe essere di un ora o due o più, dove unirti in preghiera ai membri della FdP è fondamentale, possibilmente che sia lo stesso tempo e lo stesso orario ogni giorno che è stato stabilito) Giorni di digiuno (Consiglio di avere un giorno di digiuno regolare con la FdP ed anche dei digiuni personali di uno o più giorni).

Passeggiata di preghiera (Itinerario – Potrebbe diventare un giro da ripetersi con frequenza o un coprire tutte le strade di una mappa percorrendole un tratto alla volta).Tempo di dichiarazione profetica (Trova un luogo adatto per proclamare la Parola specifica che lo Spirito Santo ti ha ispirato da dichiarare con fede sul territorio, c’è potenza nella proclamazione a voce).

Ricorda che i tempi sono del Signore, noi conosciamo poco dei “tempi spirituali”, per questo è importante che ti prepari ad un combattimento che potrebbe durare anche anni.

Spesso le svolte decisive arrivano dopo il primo anno di battaglia continua. Gesù (Luca 14:28-32) ci ha fatto sapere che prima di iniziare a costruire una torre bisogna calcolarne bene il prezzo, e prima di andare in battaglia calcolare bene le forze. Abbiamo la vittoria, ma lo stabilire su un territorio la vittoria, dipende dal tempo necessario per legare l’uomo forte e per confrontare le forze demoniache che potrebbero non essere state sfidate da secoli. Questo significa che ti potresti trovare a combattere contro spiriti dell’area che reclamano dei diritti sul territorio e sulle anime, che gli sono stati concessi per lunghissimo tempo. Solo con costanza, determinazione, fede perseverante e molte battaglie potrai spodestare questi loro diritti.

Usa la mappa stradale o satellitare per segnare i luoghi che hai rilevato e che ti sembra possano avere importanza per il loro significato spirituale, traccia i percorsi che hai coperto con la preghiera, trova il contatto tra i punti contrassegnati, prega sulla mappa e chiedi rivelazioni allo Spirito Santo. Rimarrai sorpreso da quello che vedrai , che prima non avevi mai notato.

 

 

Dopo aver formato la tua Famiglia di Preghiera e avere stabilito i giorni, il luogo o il modo migliore per incontrarsi e pregare insieme, come insegnato nel capitolo 10, avrai bisogno di una guida sui punti per cui pregare e di una rete formata da altre Famiglie di Preghiera come la tua con cui rimanere in contatto. In questa unità la preghiera acquista potenza ed efficacia. Inoltre ci saranno giorni specifici per il digiuno e giorni di raduno.Tutte queste informazioni le puoi trovare sul sito www.ministeroinsieme.com.

Ministero INSIEME SCRIVI A, Roma, Via Pandolfo Primo 7, Metro B St. Bologna ministeroinsieme@gmail.com Tel. +39 339 4476241

Website by Joensuu Media Ltd.